OTTICA GIOIELLERIA ROSSI snc

Optometria e optometrista

Inserisci il sottotitolo qui

inserisci
immagine

Optometria è una professione che si occupa della quantificazione e del trattamento dei difetti visivi con mezzi ottico-fisici ed, in genere, tratta il miglioramento delle funzioni visive con tecniche non mediche, escludendo cioè l'uso di farmaci e di interventi chirurgici. I fondamenti interdisciplinari derivano dalla natura dell'occhio e del sistema visivo che rendono indispensabili all'optometrista, conoscenze ottico-fisiche, biologico-fisiologiche, psicologico-percettive per comprendere i fenomeni relativi alla visione.

La visita optometrica perciò non è e non può sostituire la visita medico-oculistica.

"L'occhiale da riposo" e le anomalie binoculari

Inserisci il sottotitolo qui

inserisci
immagine

Acuità visiva e funzionalità visiva non sono sinonimi. Oltre a vedere bene è necessario che l'accomodazione sia ben utilizzata e che l'allineamento oculare sia il più fluido possibile. Oltre ai vizi refrattivi, esistono altre anomalie visive che riguardano l'accomodazione e/o la convergenza. L'analisi visiva completa tiene conto anche di queste anomalie che possono essere correggibili con una prescrizione prismatica o di positivo da vicino.

Contattologia

Inserisci il sottotitolo qui

inserisci
immagine

La contattologia studia la tecnica d'applicazione delle lenti a cotatto sulla cornea umana e la risposta biologica di quest'ultima. Le lenti a contatto non sono tutte uguali tra di loro: sono caratterizzate da un raggio di curvatura, un diametro e un materiale che ha un proprio modulo di rigidità e una propria bagnabilità. Ne risulta che due lenti diverse su uno stesso occhio possono dare risposte completamente differenti, così come una lente applicata su due occhi diversi. Per questo è fiondamentale affidasi ad un professionista per le applicazioni anche di semplici lenti giornaliere. Inoltre nel nostro studio optometrico è possibile effettuare l'esame della topografia corneale compiuterizzata, questo ci consente di monitorare la cornea del portatore nel tempo e vedere se la lente ne modifica le caratteristiche; e di progettare lenti a contatto su misura, in modo da ottimizzare il porto.

Ortocheratologia e progressione miopica

Inserisci il sottotitolo qui

inserisci
immagine

La miopia è l'ametropia più diffusa al mondo. Nei paesi orientali, soprattutto Cina. La ricerca ci dice che, in America, l'inizio della miopia avviene tra i 5 e i 6 anni e si sviluppa in media di 0.50 dt per anno fino ai 15/16 anni (Walline JJ 2011). In Cina oltre il 70% degli adolescenti sono miopi in progressione miopica . Il tasso europeo è simile a quello Americano. la ricerca ha visto inoltre che l'ortocheratologia riesce a rallentare la progressione miopica.

L'ortocheratologia è una tecnica che consiste nel far portare al paziente una lente rigida gas permeabile durante le ore di sonno, in modo da modificare la forma corneale ed ottenere di conseguenza una compensazione di un errore refrattivo in modo da consentire la visione durante il giorno, senza le suddette lenti ed altri ausili visivi. L'ortocheratologia è indicata per i miopi che non vogliono portare ausili visivi durante il giorno e non vogliono effettuare la chirurgia refrattiva, per chi fa sport in particolare acquatico; e soprattutto per rallentare la progressione miopica nei bambini.

OTTICA GIOIELLERIA ROSSI sas | 285, Via Roma - 57014 Collesalvetti (LI) - Italia | P.I. 01433130497 | Tel. +39 0586 962674 | otticarossi.a@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy